02
APR
"Sguardi privati"
  • QUANDO:
    dal 2 al 25 aprile
  • DOVE:
    CaMus Museo Camuno
    via Garibaldi 8 - Breno
Attenzione: in conseguenza delle ordinanze regionali e del Governo in merito alla diffusione del coronavirus, la programmazione pubblicata è soggetta a modifiche o cancellazioni

Mostra "Sguardi privati - volti e personaggi di Valcamonica tra '600 ed '800". Orari di apertura: da lunedì a giovedì 9-12;
venerdì 15-18 e 20-22; sabato e domenica 9-12 e 15-18.

I volti delle donne e degli uomini che hanno vissuto e fatto grande, con il lavoro e con la cultura, la Valcamonica si ritrovano a convivere, a distanza di secoli, nelle sale del Museo Camuno, radunati in un “dialogo storico e artistico”.

In alcuni casi i ritratti dei coniugi, ma pure di genitori e figli, si riuniscono nelle sale del museo dopo decenni di “forzate separazioni”, dovute a successioni familiari discontinue, alienazioni e dispersioni, connotando questa esposizione come una “riunione di famiglia”.

La raccolta ha permesso un confronto soprattutto utile ai prestatori, che hanno meglio compreso le proprie opere. Si è potuto identificare molti personaggi raffigurati, oppure contraddire una versione errata tramandata oralmente in famiglia, quasi come un mito.

Lo studio e il riconoscimento di alcuni dipinti di proprietà privata si sono rivelati, similmente, assai utili per sviluppare confronti con molte opere conservate nel Museo Camuno che finora erano prive di attribuzione.

Questo “sguardo privato” nelle famiglie camune si propone, quindi, come uno studio, prima storico e poi artistico, in cui i volti e i ritratti sono il pretesto per indagare la storia e i protagonisti della società camuna tra Seicento e Ottocento.

Altri eventi