18
DIC
ore 16:00
Teatro Aperto
  • QUANDO:
    18 dicembre
    ore 16:00
  • DOVE:
    Teatro Sociale
    Via Felice Cavallotti, 20 - Brescia
  • BIGLIETTI:
    abbonamento 3 ingressi euro 18,00 abbonamento 3 ingressi per abbonati CTB euro 15,00 ingresso singolo euro 7,00

Prende il via la quinta edizione di Teatro Aperto, il progetto culturale del Centro Teatrale Bresciano che punta i riflettori sulla drammaturgia contemporanea e coinvolge il pubblico in un affascinante percorso di scoperta e indagine collettiva di alcuni dei testi più interessanti della scena nazionale e internazionale.
Il progetto è come sempre affidato alla direzione di Elisabetta Pozzi e da quest’anno alla consulenza artistica di Marco Archetti.

Il programma: 

Sabato 20 novembre I signori dell'universo di Tobia Rossi
Ruth Elisabetta Pozzi
Roger Gabriele Rametta
coordinamento registico Elisabetta Pozzi
Primi anni Ottanta. Ci troviamo a Malibu, nella vita di Ruth Handler, una sessantenne di successo, fondatrice della Mattel e creatrice della bambola più celebre di sempre, Barbie. Dopo una vita indomita, spregiudicatamente dedicata all’affermazione
su scala mondiale della propria creatura, ecco che Ruth vive una catastrofe: crollano rovinosamente il suo mondo e la sua credibilità ed è travolta da accuse di frode e di falso in bilancio che causano il suo allontanamento dalla fiorentissima azienda da lei stessa creata. Un giorno in casa sua fa ingresso un trentenne di nome Roger, un giardiniere in prova, che in realtà è poco interessato alle siepi e alle azalee e ha ben altri progetti. Ruth ne farà parte, che Roger lo voglia o no. Racconto di una vita e riflessione sui simboli, I signori dell’universo è una parabola crudele sul successo, sul tradimento, sul prezzo di ogni rinascita.

Sabato 27 novembre Visita alla mamma di Margarita Egorova
Dalia, scrittrice Giulia Pizzimenti
Yelena, sua sorella maggiore Anna Scola
Viktor, marito di Yelena Alberto Onofrietti
Alexey, cugino delle due sorelle Gian Marco Pellecchia
Lidia, figlia seienne di Yelena e Viktor Silvia Quarantini
coordinamento registico Margarita Egorova

Russia, anni 2000. Pic nic di famiglia al cimitero. Dalia, scrittrice che da vent’anni vive in Francia, e sua sorella Yelena, col marito Viktor e il cugino Alexey, si danno appuntamento in mezzo all’erba alta, presso la tomba della madre. E parlano, si ritrovano, fanno i conti: Dalia con una giovinezza di fantasie sulla vita lontano dalla Russia; Yelena con l’impossibilità di dimenticare il peso delle aspettative familiari; Alexey, alcolizzato e depresso, col un futuro da ingegnere abbandonato per avere
“le mani sporche” come il padre; Viktor, piccolo mafioso del mercato nero, coi suoi sforzi per tenere unita la famiglia durante gli anni della Russia post-comunista. Dramma di chi va e di chi resta, benedizione e maledizione della famiglia, Visita alla mamma si muove tra comico, tragico e amare certezze: perché gli anni passano, “passano le parate e rimane solo l’eco delle canzoni”.

Sabato 18 dicembre Procedura di Renato Gabrielli
Uno Massimiliano Speziani
Quell’altro Daniele Gaggianesi
coordinamento registico Renato GabrielliMassimiliano Speziani

Una stanza spoglia e senza finestre, in cui sta avendo luogo un confronto serrato tra due uomini. Sono seduti l’uno di fronte all’altro e si somigliano. Chi sono? A cosa si stanno sottoponendo? Sono davvero due uomini o uno dei due è un
doppio, un software, un clone - insomma, un falso - lì per acquisire e immagazzinare qualcosa? Man mano che i due si confrontano, tutto si inceppa, tutto deraglia, e chi crede di possedere si scoprirà posseduto. Procedura è un manuale distopico dell’umano, un testo che, con coraggio, prova a ridefinire ogni cosa da capo, aggirando le astrazioni e facendosi
carico dei significati concreti del presente. E che si chiede cos’è il contenuto di un uomo e quale sia la materia che costituisce la nostra personalità, nel tentativo di afferrare quel mistero che, in una parola sola, e lontano da ogni algoritmo possibile, ancora osiamo chiamare “esperienza”.

Per acquisti e informazioni:
Teatro Sociale
Punto vendita CTB
On-line
Sul sito ctb.vivaticket.it e in tutti i punti vendita aderenti al cuircuito

Altri eventi