I nodi dei giardini del paradiso
09
GIU
  • QUANDO:
    9, 10, 11, 13, 14, 15, 16 giugno.
    Continua fino al 05/11/2023
    Dal 1 ottobre al 31 maggio gli orari di visita sono: 10:00-18:00 (ultimo ingresso ore 17.15) Dal 1 giugno al 30 settembre gli orari di visita sono: 10:00-19:00 (ultimo ingresso ore 18.15). Sabato 1° aprile alle ore 15 inaugurazione
  • DOVE:
    Castello di Brescia
    Via Castello, 9 - Brescia
  • BIGLIETTI:
    Ingresso gratuito

Uno “spazio morbido” fatto di stoffa, fili, corde tese e tappeti appesi come stendardi o gonfaloni: apre al pubblico I Nodi dei Giardini del Paradiso.

Fondazione Tassara ha deciso di mettere a disposizione, in occasione delle manifestazioni legate a Bergamo Brescia Capitale Italiana della Cultura 2023, una parte della sua inestimabile collezione di tappeti, donata da Romain Zaleski, con l’obiettivo di fare conoscere e apprezzare al grande pubblico alcuni manufatti abitualmente destinati all’esposizione in mostre temporanee nei maggiori musei del
mondo. Unitamente a Fondazione Brescia Musei, co-promotore del progetto, ha affidato a LETIA – Letizia Cariello e Giovanni Valagussa la curatela della mostra I nodi dei giardini del Paradiso, che si terrà dal 1° aprile al 5 novembre 2023 presso i nuovi spazi, restaurati e riaperti al pubblico dopo circa quindici anni, nel Grande Miglio del Castello di Brescia, ove è allestito al piano inferiore anche il Museo del Risorgimento Leonessa d’Italia.

Fondazione Tassara e Fondazione Brescia Musei hanno deciso di rendere il biglietto d’ingresso alla rassegna gratuito al fine di coinvolgere, incuriosire, far scoprire al grande pubblico un mondo la cui arte affonda nei secoli dalla Cina alla Spagna senza soluzione di continuitàdove non solo arte antica e contemporanea dialogano, ma producono anche una nuova opera d’arte.

Altri eventi