Francesco Cito. Archive in progress - Editi e Inediti
18
LUG
  • QUANDO:
    18, 19, 20, 21, 23, 24, 25 luglio.
    Continua fino al 29/09/2024
  • DOVE:
    Macof - Centro della fotografia italiana
    Via Moretto, 78 - Brescia
  • BIGLIETTI:
    Consultare il programma

Mostra fotografica a cura di Renato Corsini

Basterebbe citare il nome di testate come “Epoca”, “l’Europeo”, “Panorama”, “l’Espresso”, “Stern”, “Die Zet Magazin”, “Sunday Times Magazine”, “Paris Match”, “Figaro e Life”.
Oppure basterebbe ricordare alcuni luoghi come l’Afghanistan occupato dai sovietici nel 1980, il fronte libanese nel 1983, la Palestina, la Cisgiordania e la striscia di Gaza nel 1987, il campo profughi di Jenin nel 2002, l’invasione dell’Iraq in Kuwait e la guerra del Golfo del 1990.

Basterebbe questo, oltre al primo premio del Word Press Photo ricevuto nel 1996, per raccontare chi è Francesco Cito, per delineare il suo ruolo nella storia del fotogiornalismo internazionale. Queste indicazioni non sono però sufficienti a farci immaginare l’ampiezza del suo archivio, quella straordinaria cassaforte di emozioni, di esperienze, di incontri e di storie raccontate: fotografie viste e pubblicate all’epoca della loro realizzazione perché necessarie alla cronaca di un evento e fotografie rimaste nel cassetto in attesa di storicizzazione e di letture trasversali, preziose testimonianze di un modo di fare fotografia colto e impegnato.

La mostra “ARCHIVE IN PROGRESS – Editi e Inediti”, propone delle incursioni in questo deposito della memoria, portandoci a scoprire lo spessore del pensiero creativo di Francesco Cito e i suoi cambiamenti nel tempo.

Fedele al tema di questo Brescia Photo Festival 2024, dai reportage di guerra, dai fatti di mafia e camorra, passando attraverso il palio di Siena e i matrimoni napoletani, fino alla Sardegna fuori dagli itinerari turistici e i ritratti ai fotografi, Francesco Cito dimostra di saper affrontare i temi sociali con la lucida consapevolezza di essere “testimone” di frammenti di Storia.

Orari
Da martedì a domenica, dalle ore 15.00 alle ore 19.00
La biglietteria chiude alle ore 18.00

Chiusura estiva: dal 10 al 26 agosto

Biglietteria
Intero: 8,00 €
Ridotto: 5,00 € (bambini di età inferiore ai 7 anni, adulti sopra i 65 anni e studenti)
Gruppi: 5,00 €
Scuole: 4,00 €

I biglietti si possono acquistare presso il Macof, non esistono prevendite in internet.

Altri eventi